Zurück

90 notti, tre cuscini, un vincitore: il cuscino «Clima Flow» di Bico

Condividi pagina
Facebook
LinkedIn
Twitter
Whatsapp
E-Mail
0

Test del prodotto da parte di Digitec Galaxus AG

“Bico, produttore svizzero di biancheria da letto, presenta tre nuovi cuscini nella sua gamma. Mi è stato permesso di testarli. Tutti e tre sono buoni, ma solo uno mi rende davvero felice a letto.”

Martin Jungfer

Head of Content, Digitec Galaxus AG

Ho raggiunto un’età in cui la qualità è più importante del prezzo più basso. E i cuscini che costano più del menu di un buon ristorante mi incuriosiscono, più che scoraggiarmi. Quando la schiena e il collo si irrigidiscono, il portafoglio per un letto ben equipaggiato si allenta. Sai di cosa parlo? Sì? Allora i tre nuovi cuscini di Bico meritano la tua attenzione. Sono ancora relativamente nuovi sul mercato.

Mi è stato permesso di testare i tre prodotti per diverse settimane e posso riferire le mie esperienze dopo 90 notti. Ho esaminato i materiali, la lavorazione e il comfort dei tre modelli. Ecco il mio parere personale.

«Vita Adapt»

Il «Vita Adapt» è il cuscino più piccolo e più piatto del test. Con i suoi 40 x 60 centimetri, non occupa molto spazio nel mio letto. Lo svantaggio: offre poca libertà per riposizionare la testa durante la notte a chi ha il sonno irrequieto. Secondo Bico, il cuscino è adatto a tutte le posizioni per dormire, cioè a pancia in giù, sulla schiena o sul fianco. Tuttavia, l’altezza ridotta di dieci centimetri è troppo poco per consentire alle persone con spalle piuttosto larghe di dormire di lato su un materasso duro. La mia migliore dormita con il «Vita Adapt» è stata in posizione supina.

 

Galaxus Kissentest Guest Post - BICO VitaAdapt

Il «Vita Adapt» è un cuscino piuttosto piatto.
Immagine: Martin Jungfer

 

Galaxus Kissentest Guest Post - BICO VitaAdapt

Può essere reso ancora più piatto rimuovendo l’inserto in memory foam.
Immagine: Martin Jungfer

 

Se di solito dormi a pancia in giù, puoi rimuovere l’inserto in memory foam viscoelastico dal cuscino e renderlo più piatto di due o tre centimetri. In questo modo poggi la testa sul nucleo del cuscino, anch’esso in memory foam e dotato di un rivestimento in schiuma di gel.

Il «Vita Adapt» è avvolto in una fodera realizzata in – occhio, seguono ciarle di marketing – tessuto ClimaFlow con protezione anti acari Sensity e tessuto a rete traspirante. Questa fodera, apparentemente sviluppata in collaborazione con svariati premi Nobel, può essere rimossa aprendo la cerniera e lavata a 60 gradi.

«Body Soft»

Con i suoi 2,2 chilogrammi, questo cuscino è il più pesante dei soggetti di prova. Ti piacerà se di solito scegli grandi cuscini in piuma e ti garba una superficie morbida su cui sprofondare. Tuttavia, il «Body Soft» non è un cuscino in piuma: Bico utilizza la cosiddetta schiuma speciale HybridFeel. A differenza dei cuscini in piuma, è stabile nella forma. Infatti, non sono riuscito ad appiattire il cuscino durante la notte, nemmeno con la testa pesante. Non è necessario scuotere il «Body Soft» al mattino.

Misura 50 x 70 centimetri, quindi è una taglia più grande di «Vita Adapt». Ma sembra ancora più grande, in primis per via della sua altezza di al massimo 19 centimetri. Al massimo, perché volendo si possono rimuovere due inserti in schiuma e ridurre così l’altezza. I due inserti misurano rispettivamente 1,5 e 2,5 centimetri. Quindi, togliendoli entrambi, si ha ancora un cuscino alto 15 centimetri.

Per rimuoverli, è necessario estrarre gli inserti di schiuma dalla tasca apposita cucita nella fodera. In questo modo, la struttura costituita dal cuscino vero e proprio e dai due inserti di schiuma per la regolazione dell’altezza non scivola.
 

Galaxus Kissentest Guest Post - BICO BodySoft

L’interno del cuscino «Body Soft»: l’altezza può essere regolata facilmente con i due inserti di diversa altezza.
Immagine: Martin Jungfer

 

Il «Body Soft» è il cuscino che ho provato per il minor tempo. Non perché non mi piacesse; semplicemente perché a mia moglie piaceva di più e dopo una notte ha deciso di utilizzarlo lei durante il rimanente periodo di prova. Lo raccomanda senza riserve.

«Clima Flow»

Fortunatamente, come alternativa ho poggiato la testa sul terzo cuscino, il «Clima Flow». Ammetto che non è stato amore a prima vista, ma dopo una decina di giorni è stato chiaro: è il mio preferito tra i tre cuscini Bico.

Rientra nella categoria dei cuscini cervicali, ma ha una caratteristica particolare. La parte superiore non è solo una superficie di schiuma gel: Bico l’ha divisa longitudinalmente. Mosè separò il Mar Rosso per poterlo attraversare con il suo popolo; Bico ha separato il cuscino per creare una sorta di canale d’aria. In combinazione con i materiali utilizzati, in particolare il tessuto a rete, il cuscino «Clima Flow» dovrebbe mantenere la testa fresca. Gli studi condotti da Bico parlano di una temperatura inferiore di 2,5 gradi rispetto ad altri cuscini cervicali in schiuma di gel.

 

Galaxus Kissentest Guest Post - BICO ClimaFlow

Il canale al centro serve a ridurre la sudorazione.
Immagine: Martin Jungfer

 

Nel test di tutti i giorni non posso verificare quanti gradi in meno siano effettivamente. Tuttavia, nelle prime notti molto calde di quest’estate ho dormito profondamente sul cuscino anti-sudore e ho sudato pochissimo.

È inoltre possibile regolare l’altezza anche del cuscino «Clima Flow» con due inserti, alti rispettivamente tre e quattro centimetri. Con i due inserti, l’altezza del cuscino è di dodici centimetri. Quello che sembra poco in confronto al «Body Soft» in realtà non lo è: a differenza del cuscino in piuma, che piuma non è, sul «Clima Flow» non si sprofonda.

 

Galaxus Kissentest Guest Post - BICO ClimaFlow

Il «Clima Flow» è anche personalizzabile grazie agli inserti di diverse altezze.
Immagine: Martin Jungfer

 

Quando ci si addormenta, le due metà sulla parte superiore del cuscino richiedono un po’ di tempo per abituarsi. Ho sentito lo spazio e una pressione sul cuoio capelluto un po’ più forte del previsto ai bordi del canale. Tuttavia, dopo un certo periodo, l’irritazione iniziale si attenua rapidamente. Dormo molto bene sia sul fianco che sulla schiena con questo cuscino. Ecco perché il «Clima Flow» è il mio vincitore del test tra i tre cuscini Bico.

Modulo di contatto

    Tipo di richiesta
    Catalogo BICO / IsabelleBrochure basics by BICO
    Appellativo
    Contattatemi tramite

    Questo sito è protetto da reCAPTCHA e si applicano le disposizioni sulla protezione dei dati di Google.

    Modulo di contatto

      Anrede


      Diese Website ist durch reCAPTCHA geschützt und es gelten die Datenschutzbestimmungen von Google.